Area sostenibilità

/Area sostenibilità
Area sostenibilità2017-01-10T16:43:17+00:00

AREA SOSTENIBILITA'

Sostenibilità Le Aziende Italiane cercano di  essere sempre più sostenibili, ma incontrano ancora diversi ostacoli nel loro percorso. Infatti, secondo l’indagine Eurobarometro “SMEs, resource efficiency and green markets” le Aziende italiane che dichiarano di essere in regola con la legislazione ambientale sono il 42% a fronte di una media europea del 49%.

Il 93% delle Aziende europee invece cerca di usare in modo più efficiente le risorse energetiche e il 33% fissa tra le sue priorità il miglioramento dell’efficienza nell’uso delle risorse. Gli investimenti eco-compatibili, però, restano al di sotto del 5% del fatturato annuo per il 49% delle Pmi italiane.

Il 20% delle Aziende Medie e Piccole ritiene la burocrazia il principale ostacolo per l’avvio di politiche di Sostenibilità.

ANCHE NOI NON POTEVAMO NON TRATTARE L’ARGOMENTO!

NON LO FAREMO SOLO CON LE PAROLE…
MISURA ORA LA TUA SOSTENIBILITA’

SUSTAINABILITY CHECK UP

Il metodo di autovalutazione della Sostenibilità Aziendale. Gratuito per le Organizzazioni Certificate che ne faranno richiesta. Il servizio è realizzato in collaborazione con Aida Partners Ogilvy PR.

“Credo che avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d’arte che si possa desiderare.”

Andy Warhol

Molti imprenditori e manager, ancora oggi, si pongo diversi quesiti:

  • L’azienda è sostenibile?
  • E se lo è, quanto è sostenibile?
  • Come si avvia il percorso di Sostenibilità?
  • E se è già avviato, come continuare?
  • La Sostenibilità è una moda, un obbligo o un modo vantaggioso di gestire l’impresa?

Queste domande testimoniano quanto intorno alla Sostenibilità le idee non siano ancora chiare.
Per rispondere è utile partire “dall’inizio”:

L’autovalutazione

“Sustainability Check-up” è il metodo di autovalutazione elaborato da Aida Partners Ogilvy PR grazie al quale un’azienda può determinare il proprio livello di Sostenibilità in modo semplice e autonomo.

Lo strumento consente all’azienda di:

  • acquisire maggiore consapevolezza di cosa sia la Sostenibilità;
  • comprendere quanto è sostenibile identificando le aree nelle quali è già attiva;
  • misurare il proprio livello di Sostenibilità attraverso l’autovalutazione delle proprie performance in ogni area;
  • individuare percorsi di Sostenibilità per migliorare la competitività e il valore dell’azienda.

“Sustainability Check-up” è composto da un questionario realizzato sulla base di Social Responsibility Reputation (SRR), il modello di percezione della Sostenibilità aziendale elaborato da Aida Partners Ogilvy PR nel 2006 e impiegato da aziende di diversi settori economici.

Le fasi di “Sustainability Check up” sono:

  • l’azienda richiede il questionario di autovalutazione;
  • l’azienda restituisce il questionario compilato;
  • l’azienda ottiene il Sustainability Indicator, l’indicatore della Sostenibilità effettiva calcolato pesando le autovalutazioni per la rilevanza attribuita alle azioni della Sostenibilità dagli Stakeholder italiani.

Tutte le fasi sopra elencate di “Sustainability Check up” sono gratuite  per le Organizzazioni Certificate che ne faranno richiesta.